Tendenza Tiny jewelry – i gioielli che non si vedono

21 Giugno, 2017 scritto da | Nessun commento »

 

 La Tiny Jewerly è la tendenza del momento senza alcun dubbio, i gioielli piccoli che fanno impazzire le addicted del diy jewelry e che comunque si possono vedere ovunque, anche indosso alle star o nelle vetrine dei negozi di grandi brand di gioielleria  ; si tratta di quella piccola gioielleria da indossare tutti i giorni anche abbinata a preziosi più vistosi ma che principalmente è composta da catene e grane con grammature minime, microscopici pendenti geometrici e tendenzialmente monocolore, monofinitura  e monomateriale. Piccola collane, esili bracciali o anelli quasi impercettibili sulla mano da non togliere mai, punti luce da abbinare anche ai look più eleganti.

Ovviamente le prime a sfoggiare la tiny jewellery sono state e le celebrities d’oltreoceano, indossando piccole collane composte da una catena finissima e un piccolo pendente e indossandoli anche sui red carpet. La facilità della realizzazione di un tiny jewles e il prezzo contenuto (anche realizzato in oro e argento 925) lo rende accessibile a tutte le ragazze, perché con pochi componenti e poche nozioni di gioielleria diy, si possono comporre veramente intere parure trattandosi di gioielli poco complessi da assemblare e in ogni caso da montare e rimontare essendo molto basici.

Vi basterà trovare una catenina dalla maglia molto fine con una chiusura altrettanto fine e poi sbizzarrirvi con le charms che più si ispirano a voi e al vostro stile di vita.

Qui sotto trovate una piccola gallery delle migliori idee trovate in rete


Scritto da
nella categoria News

Inserisci un commento