> Corallo - creare con perle creare bigiotteria con beads & co

Corallo

pietre: corallo bianco mm 12
pietre: corallo bianco fossile
swarovski - pendente corallo ssha mm. 40
swarovski - pendente corallo mm. 25 amethyst
swarovski - pendente corallo mm. 25 - gsha
swarovski - pendente corallo mm. 25 - copper
swarovski - pendente corallo jet mm. 40
swaorovski - pendente corallo mm. 25 - ssha
swarovski - pendente corallo jet mm. 34
pendente swarovski corallo ssha mm. 30
swarovski - pendente corallo jet mm. 30
swarovski - pendente corallo jet mm. 25
swarovski - pendente corallo gsha mm. 40
swarovski - pendente corallo gsha mm. 34
swarovski - pendente corallo gsha mm. 30
swarovski - pendente corallo crystal ssha mm 34
swarovski - pendente corallo crystal copper mm 34
swarovski - pendente corallo copper mm. 40
swarovski - pendente corallo copper mm. 30
swarovski - pendente corallo amethyst mm. 30
pietre: pasta di corallo
pietre: corallo bianco mm 8
pietre: corallo bianco fossile
pietre: roselline in corallo
pietre: pasta di corallo
 

 

 

 

 

Corallo: da dove nasce il nome di questa pietra?

Il corallo è una pietra che colpisce sia per il colore che per la forma. A differenza di molte altre pietre naturali, non ha un colore lucido e trasparente, ma resta opaca, ugualmente molto luminosa e ha forme naturalmente molto particolari, che già da sole formano un gioiello. L'origine del nome del corallo non è ancora certa: tante idee quante sono le sue possibili sfumature di colore. Le ipotesi più accreditate vogliono che il nome del corallo abbia le sue radici dalla civiltà greca da "korallion" che significa "scheletro duro e calcareo del corallo animale". Altre ipotesi vedono il nome proveniente dal greco kurahalos, ovvero "forma umana". Vari studiosi lo fanno risalire all'ebraico goral, nome delle pieter utilizate per l'oracolo.

 

 

Gioielli in corallo: gioielli raffinati che non passano mai di moda

I gioielli in corallo sembrano eterni. Chi si dedica alla creazione di gioielli artigianali, difficilmente rinuncia a provare la creazione con il corallo. Forme armoniche, colori tenuti, ma variabili in intensità, gioielli che si possono indossare facilmente e soprattutto ad ogni età. Perfetti quindi anche per un regalo speciale. Il caratteristico colore rosso del corallo però non è l'unico: esiste in natura una gamma di colori molto vasta: dal rosso al bianco, blu marrone e non solo. Altrettante sono le sfumature che vanno dal rosa petalo, al rosa salmone e al rosso vellutato. rarissimi sono i coralli neri o dorati. Particolarmente preziosi sono anche il corallo bianco sfumato di rosa, detto anche "corallo pelle d'angelo", quello rosso giapponese "corallo moro" e il rosa pallido "Boke" o il rosso "Sardegna".

 

 

 

Corallo: una pietra che stimola la creatività

Il corallo è una pietra che può davvero stimolare la creatività. Sono talmente tanti i possibili gioielli che si possono creare e le combiznazioni, che vale la pena provare. Il corallo è anche molto raffinato e può essere facilmente regalato a donne di tutte le età: un gioiello unico e personalizzato.
Anche la letteratura ha preso ispirazione dal corallo. Parlando delle origini del corallo, Ovidio, nelle sue Metamorfosi, racconta di quando Perseo sconfisse Medusa, la donna che aveva come capelli un covo di serpi e che pietrificava con lo sguardo, dicendo che il suo stesso sangue colorò di rosso le alghe del mare, pietrificate poi dal suo stesso sguardo. Si dice infatti che il corallo non sia solo una semplice pietra, ma una sostanza che unisce il mondo vegetale con quello animale e minerale. Tutti i segreti che questa pietra racchiude sono quindi un ottimo stimolo per creare gioielli preziosi con Beads & Co. 

Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, questo sito utilizza cookie di profilazione anche di terze parti. continuando la navigazione, acconsentirai all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più e per modificare le tue preferenze, consulta la nostra Cookie policy.
OK